Venice Factory presenta alla Galleria Aldo Frasca la sua Collezione di Vetri

Dal 5 al 15 dicembre 2019, presso la Galleria Aldo Frasca Roma, sarà esposta una selezione di vetri dalle nostre collezioni Strambotti e Reticelle.
I vetri, disegnati da Eliana Gerotto, sono squisiti pezzi artistici dallo stile prezioso ed al contempo divertito. Memore della inimitabile tradizione figurativa e delle tecniche del vetro soffiato di Murano, le collezioni di Venice Factory, eseguite dal maestro Gianni Seguso, si esprimono in straordinari lampadari e vasi-scultura dalle forme di eleganti personaggi buffi insoliti ed ironici.

cane_canne
Galleria Aldo Frasca, via della Scrofa 114 – Roma
5-15 dicembre 2019


Venice Factory presenta a The Venice Glass Week 2019 la collezione STRAMBOTTI / Figure in un Giardino.

L’evento porta in passeggiata, in un suggerito ‘giardino all’italiana’, forme bizzarre, affascinanti e misteriose. Gli STRAMBOTTI, sono personaggi, animali e fiori in dimensioni diverse, a volte di carattere funzionale, a volte semplici oggetti di charme.

La collezione è ancora una volta frutto del felice incontro tra la designer Eliana Gerotto e il maestro vetraio Gianni Seguso: insieme hanno saputo far emergere il carattere diverso di figure come il tronfio Monsieur Pigeon, in un soffiato tutto tondo, e il suo cane Fifì in lastra di vetro colorato.

strambotti_img2

The Venice Glass Week 7-15 Settembre 2019




Il logo di Venice Factory è la gondola del Settecento ripresa da una antica murrina e sostenuta da una ondina ricamata a calligrafia. Un codice riconoscibile internazionalmente che rielabora in modo contemporaneo un motivo heritage della città.


Venice Factory è la realizzazione dell’idea di tre sorelle veneziane: Martina, Anna e Eliana Gerotto. Dalle loro finestre sull’acqua hanno immaginato dei nuovi oggetti diventati infine una realtà commerciale.

Venice Factory e lo sketchbook di Eliana Gerotto, direttrice creativa: la sua grande esperienza nel design, nell’interior design e la grande passione per le arti decorative si esprimono in queste collezioni con un disegno confidenziale, lieve ma di carattere, che prefigura lo stile esclusivo e prezioso delle collezioni del brand.

Venice Factory progetta le sue collezioni pensando a un posizionamento di alta gamma, per un gusto internazionale, prodotti timeless ma sensibili ai mood della moda. La qualità della produzione è garantita dal 100% Made in Italy.


Fanno parte della collezione una serie di piatti di legno e gli esclusivi gioielli di legno e cuoio.
L’iconografia di questi oggetti recupera la tradizione della manifattura napoletana del “souvenir” nel contesto del Grand Tour. I costumi del Regno di Napoli ripropongono il fascino del micromosaico del gioiello borbonico, della tarsia lignea e della scagliola

homi 2017

 

LA MAGNIFICA FORMA 08, – HOMI, settembre 15-18 2017
Milano/HOMI Fiera di Milano, Rho
http://www.homimilano.com/it


La nuova collezione di Venice Factory, disegnata da Eliana Gerotto, è dedicata al progetto speciale della Reggia di Caserta. Sarà presentata in anteprima alla mostra “La Magnifica Forma 06”, HOMI.
Grand Tour prevede la nuova serie di piatti di legno e la collezione dei gioielli di legno e cuoio.
L’iconografia recupera la tradizione della manifattura napoletana del “souvenir” nel contesto del Grand Tour.
I costumi del Regno di Napoli ripropongono il fascino del micromosaico del gioiello borbonico, della tarsia lignea e della scagliola.

piatto_donna2

LA MAGNIFICA FORMA 06, – HOMI, settembre 16-19 2016
Milano/HOMI Fiera di Milano, Rho
http://www.homimilano.com/it/la-magnifica-forma-06


Venice Factory presenta la nuova collezione Nozze Orvietane

La collezione Nozze Orvietane disegnata da Eliana Gerotto per Venice Factory è presentata in anteprima alla mostra La Magnifica Forma 04 – HOMI 2015, evento che celebra il saper fare della tradizione italiana e il design contemporaneo.

Eliana Gerotto ha progettato e curato la realizzazione della Tavola Medievale, una delle 7 tavole, ispirate a diverse epoche storiche italiane, presentate alla mostra.

Venice Factory, azienda italiana che lavora esclusivamente sul Made in Italy, con la nuova collezione Nozze Orvietane conferma la sua vocazione a produrre oggetti di design contemporaneo in forme e materie che, tra memoria e tradizione, reinterpretano liberamente
l’espressione artistica italiana.

Eliana Gerotto è la direttrice creativa di Venice Factory.
La sua grande esperienza nel design e nell’interior design e la grande passione per le arti decorative si esprimono in questa collezione con un disegno deciso, attento ai segni della tradizione, ma libero di esprimersi con ironia ed eleganza. In questa collezione propone un Medio Evo contemporaneo.

Eliana Gerotto ha collaborato con le maggiori aziende italiane (Molteni, Arclinea, Venini, Foscarini, Paola Lenti, Sicis).
Ha ricevuto importanti riconoscimenti internazionali quali il Good Design Award of Chicago Atheneum e Elle Decoration International Awards 2007.
Come interior designer ha progettato sedi aziendali, alberghi, uffici, negozi e importanti case private.
Centrali nel suo percorso professionale sono gli allestimenti di importanti mostre archeologiche nei maggiori musei europei : Palazzo Grassi, Musée du Louvre, Staatliche Museen Berlin, Palazzo Diamanti di Ferrara, Colosseo a Roma.

NOZZE ORVIETANE [cml_media_alt id='992']cucchiaio[/cml_media_alt]

REGINE, FANTI, RE, VESCOVI
GRIFI, COLOMBACCI, SIRENE MELUSINE
CAPESANTE E OSTRICHE SALIERE

IL BANCHETTO MEDIEVALE
TRA FORME E FIGURE

TAGLIERI
BROCCHE DAL BECCO LUNGO
E BICCHIERI A COPPA

E POSATE IN OLIVO E RESINA SINTETICA
CHE SPOSANO
LA FORMA DEL CUCCHIAIO DI TRADIZIONE ARCAICA
CON LA FORCHETTA IMPORTATA DA CONSTANTINOPOLI
NEL CORREDO DI NOZZE DI MARIA ARGYROPOULINA
NELL’ANNO 1003.

FRATINA / il tavolo.

Una tavola lunga e stretta che si spezza come la composizione di un ricco banchetto medievale.
Il tavolato poggia su travetti che ritraggono i protagonisti delle nozze.
I bordi decorati e la finitura bianco-lino evocano la tradizionale tovaglia ricamata umbro-toscana.
Sul tavolo poggiano gli oggetti in equilibrio tra le forme decorate o spoglie e le materie naturali o sintetiche.

Realizzazione / ZIRE’

I LEGNI / piatti, ciotole, taglieri, posate e alzate centrotavola.

Eliana Gerotto ha scelto, tra le essenze della tradizione italiana,
il pioppo e l’olivo.
Le ciotole e i taglieri riprendono le forme dei cuoi e dei legni medievali con elementi piani o contenitivi che giocano in accostamenti e sovrapposizioni.
Sui piatti e i centrotavola stampati, la decorazione figurata orvietana e il tratto delle miniature medievali esprimono un carattere serio, giocoso e visionnaire.

Realizzazione / ZIRE’

I CRISTALLI ACRILICI / piatti, alzate, saliere.

In collaborazione con Spisani è stata realizzata la collezione per la tavola in cristallo acrilico e tessuto.

Eliana Gerotto ha ripreso dalle ceramiche medievali 5 decori classici che ha rielaborato graficamente per la stampa su mussola di cotone.
La preziosa lavorazione artigianale d’immersione del tessuto nella resina trasforma, in chiave contemporanea, il fascino della ceramica.

Le due conchiglie-saliera della collezione ricordano l’immancabile presenza della saliera sulle nobili mense medievali.

Realizzazione / SPISANI

RESINE 3D / brocche acqua e vino, coppe per acqua e vino, posate.

Le brocche dall’ampio becco allungato dal segno forte e divertito riportano agli immaginifici bestiari dell’arte figurativa medievale.

A queste si accompagnano le coppe per l’acqua e per il vino; la stampa 3D rileva il segno della tornitura del legno per dare agli steli un gesto arcaico.

Lo stesso stelo vibrato è adottato nelle posate Costantina. Dall’essenziale forma del cucchiaio tondo medievale, di derivazione romana, si sviluppa la forchetta, grande innovazione sulla tavola del Medio Evo.

Questi oggetti sono concepiti per essere sviluppati in materiali plastici.

Realizzazione prototipi / MECCATRONICORE

LE CROMIE

Le cromie sono tratte dai verdi e bruni delle ceramiche, dai rossi e azzurri delle miniature, dai grigi e ossidi dei metalli:
viola pavonazzo / verdi del ramino / azzurro / giallo / grigio peltro / bruno manganese / arancio minio / bianco opalino / cristallo di rocca / arancio fluo.

Press Office
Martina Gerotto

Cannaregio 628/c – 30121 Venezia[cml_media_alt id='995']vf_black_logo[/cml_media_alt]
Tel. +39 041 719964
Cell. + 39 349 4440475
factory@venicefactory.com
www.venicefactory. com
www.facebook.com/VeniceFactory

IMMAGINI (clicca per ingrandire)

[cml_media_alt id='1000']VF_Nozze_Orvietane_foto_1[/cml_media_alt]Foto 1

[cml_media_alt id='1001']VF_Nozze_Orvietane_foto_2[/cml_media_alt]Foto 2

[cml_media_alt id='1002']VF_Nozze_Orvietane_foto_3[/cml_media_alt]Foto 3

[cml_media_alt id='1004']VF_Nozze_Orvietane_foto_4[/cml_media_alt]Foto 4

[cml_media_alt id='1005']VF_Nozze_Orvietane_foto_5[/cml_media_alt]Foto 5

[cml_media_alt id='1011']VF_Nozze_Orvietane_foto_6[/cml_media_alt]Foto 6

[cml_media_alt id='1012']VF_Nozze_Orvietane_foto_7[/cml_media_alt]Foto 7


Eliana Gerotto firma la sezione dedicata al Medio Evo alla mostra La Magnifica Forma _ HOMI 2015 e disegna per Venice Factory la nuova collezione Nozze Orvietane che verrà qua presentata in anteprima.

Ideata per la mostra, la collezione affronta il tema del banchetto nel Medio Evo.
Piatti, vassoi, posate, caraffe e bicchieri della collezione offrono lo spunto per un dialogo tra le forme e il decoro del Medio Evo italiano e il design contemporaneo e propongono un gioco tra la materia, dove il legno d’ulivo scolpito a mano accoglie oggetti stampati in 3D.

LA MAGNIFICA FORMA 04, – HOMI Milano, settembre 12-15 2015
Milan/HOMI Fiera di Milano, Rho
http://www.homimilano.com/it/la-magnifica-forma-04

VISUALIZZA IL COMUNICATO STAMPA